+39 (0)521 494389

Un bando al mese

“Approvata la Legge di Bilancio 2018: tutte le novità in tema di energia”

E’ entrata in vigore il 1° gennaio la Legge di Bilancio 2018, la quale prevede una serie di novità per i bonus sulla casa:
Ecobonus variabile dal 50% al 65% per riqualificazione energetica
L’agevolazione per gli interventi di riqualificazione energetica negli edifici consiste in una detrazione dall’imposta lorda, sia IRPEF che IRES, del 50%/65% per le singole unità immobiliari e fino all’85% per le parti comuni dei condomìni, delle spese sostenute entro il 31 dicembre 2018 per le singole unità immobiliari ed entro il 31 dicembre 2021 per i condomìni.
Ecobonus + sismabonus, detrazione fino all’85%
Gli interventi realizzati fino al 31 dicembre 2021 sulle parti comuni degli edifici condominiali situati nelle zone sismiche 1, 2 e 3, finalizzati non solo alla riduzione del rischio sismico, ma anche alla riqualificazione energetica, hanno diritto ad una detrazione dell’80% se determinano il passaggio a una classe di rischio inferiore, e dell’85% in caso di passaggio a due classi di rischio inferiori.
Sismabonus
Per gli interventi di messa in sicurezza antisismica degli edifici situati in zona sismica 1, 2 e 3 (ex opcm 3274/2003) è possibile detrarre dall’Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) o dall’Imposta sul reddito delle società (IRES) le spese, sostenute fino al 31 dicembre 2021, in percentuale variabile in relazione alla classe di rischio sismico raggiunta in seguito ai lavori. Nelle singole unità immobiliari a destinazione sia residenziale sia produttiva, si parte da una detrazione fiscale pari al 50% delle spese sostenute che può arrivare al 70% (75% per i condomini) e 80% (85% per i condomini) se l’intervento determina il passaggio ad una classe o due di rischio inferiore.
Bonus ristrutturazioni
Prorogata fino al 31 dicembre 2018 la detrazione del 50%, con un limite massimo di 96.000 euro per unità immobiliare, per gli interventi di ristrutturazione delle abitazioni e delle parti comuni degli edifici condominiali.
Bonus Mobili fino al 31 dicembre 2018
Proroga di un anno anche per le detrazioni riservate all’acquisto di mobili ed elettrodomestici efficienti destinati all’arredo degli immobili ristrutturati.
Bonus verde per giardini e terrazzi
Gli interventi di sistemazione a verde saranno incentivati con una detrazione fiscale dall’Irpef del 36% delle spese sostenute nel 2018, fino ad un massimo di 5.000 euro per unità immobiliare.

Fonte: Governo Italiano – Presidenza Consiglio dei Ministri

About Post Author

Contattaci

  • Via G. Magnani 10 - 43121 PARMA

  • + 39 0521/494389

  • info@bit-spa.it

Articoli recenti

BIT S.p.A. - Servizi per l'investimento sul territorio - Via G. Magnani 10 - 43121 PARMA C.F e P. IVA: 02394650341