+39 (0)521 494389

Perché le tre A

Una scelta strategica

L’interesse del Credito verso le problematiche e le prospettive di Agricoltura, Agroalimentare e Ambiente riflette la vocazione storica delle Banche ed in particolare di quelle di Credito Cooperativo e ripropone in termini attuali la loro missione di banche per il territorio, promotrici di un modello di sviluppo che tuteli identità locale e crescita economica sostenibile. I settori delle Tre A sono quelli in cui si esprime questa vocazione poichè l’Agricoltura rappresenta il legame fisico con la terra, con l’Agroalimentare ogni territorio presenta sé stesso e le proprie tradizioni al di fuori dei propri confini e il rispetto dell’Ambiente garantisce che lo sviluppo sia sostenibile nel tempo.

Fin dalla sua nascita, BIT Spa si è proposta come il centro di competenza per le Tre A (Agricoltura, Agroalimentare e Ambiente) al servizio degli Istituti bancari e dei loro clienti.

In questa veste, BIT Spa ha posto e continua a porre estrema attenzione a tutte le opportunità, i rischi e le emergenze che si presentano sui territori in seguito di mutati scenari di mercato e novità normative, con particolare riferimento alle commodities strategiche come la produzione e la trasformazione di prodotti agricoli e le fonti rinnovabili di energia, temi sempre più determinanti per gli scenari socio-economici europei e globali.

Sfide e prospettive delle tre A

Box-agricoltura

Agricoltura

Il contesto di riferimento per l’agricoltura è profondamente mutato: occorre individuare un modello di sviluppo in grado di confrontarsi con il mercato e di rispondere alle nuove esigenze di tutela dell’ambiente, di salute dei consumatori e di qualità degli alimenti, contribuendo contemporaneamente alla salvaguardia del territorio, della cultura e del paesaggio italiano.

Agroalimentare

Il settore agroalimentare costituisce il secondo comparto manifatturiero nazionale e la tradizione enogastronomica italiana è riconosciuta come eccellenza a livello internazionale. Le esportazioni risultano però inferiori alla media europea del settore e l’industria della trasformazione deve recuperare competitività all’interno delle proprie filiere, per rappresentare sempre di più la qualità e la tradizione del made in Italy nella competizione globale.

Ambiente

La tutela delle risorse naturali del pianeta e lo sviluppo di modelli di crescita compatibili rappresentano sempre di più una delle grandi priorità economiche e sociali a livello globale, a livello locale si tratta di individuare, comprendere ed esprimere tutte le potenzialità, anche economiche, a disposizione: efficienza energetica e fonti rinnovabili di energia, valorizzazione del paesaggio e delle risorse naturali.

BIT S.p.A. - Servizi per l'investimento sul territorio - Via G. Magnani 10 - 43121 PARMA C.F e P. IVA: 02394650341